Il coro “Su Ali d’Aquila”


È un coro di voci bianche nato nel 2003. Il coro comprende circa 30 ragazzi e bambini fra i 4 ed i 15 anni, il repertorio del coro è di tipo sacro; inoltre accompagna regolarmente con i suoi canti la messa delle ore 18.00 nella parrocchia di San Zenone e in altre parrocchie in occasione di particolari solennità. Quest’anno, per esempio, ha accompagnato le celebrazioni estive e la solennità del 15 agosto al Santuario della Madonna del Carmelo a San Felice.
Da circa un anno ha anche iniziato a tenere piccoli concerti nelle Case di Riposo della zona: Salò,Vobarno, Rezzato e altrove, ed ha riscosso un discreto successo. La cosa più importante è che rende festosi questi luoghi che spesso sono carichi di solitudine e di sofferenza.
Il coro ha una ricca varietà di strumenti musicali, che comprende chitarre, pianola e violini e questo rende molto ricca la qualità delle esibizioni.
“La vigilia di Natale abbiamo cantato all’Oratorio di San Zenone accompagnando Babbo Natale che distribuiva i doni ai bambini. Il 5 ed il 6 gennaio scorso al teatro Paolo VI abbiamo cantano insieme a Don Giosy Cento, prete cantautore e compositore di numerose musiche sacre, cantando con lui alcuni suoi testi.
Secondo me è davvero molto bello vedere il sorriso degli anziani. Quando cantiamo nelle case di riposo doniamo loro la felicità perché cantiamo per loro. Spesso abbiamo visto alcuni di loro commuoversi e piangere. E’ anche bello ricevere gli applausi durante la messa alla fine dei canti. La specialità del coro non è dovuta solo alle voci angeliche dei bambini, ma anche al nostro pianista, Manuel, (che frequenta il Conservatorio ed ha composto alcune delle canzoni che cantiamo) e alla bravura della nostra insegnante Marina nel dirigere il coro e perfezionare le voci con grande pazienza.
In conclusione, questa esperienza con il coro è piacevole e divertente, mi ha insegnato che è bello donare ma che si riceve sempre più di quel che si dà. Di questo devo ringraziare l’Associazione Minelli e Fiorella, che ci incoraggia e ci insegna ad amare come Gesù Cristo anche cantando.
A nome di tutto il coro.
Domenico Catterina”


© 2011 All Rights Reserved. • Privacy Princicom Group